Regolamento

Art. 1 – Limiti di partecipazione

Ogni artista può partecipare alla terza edizione (2017) del Premio “Ritratti Contemporanei”.

E’ ammessa qualunque tecnica  (tempera, olio, inchiostro, acrilico, vinile, acquerello, grafite, collage, pittoscultura, digital art, etc.). e il soggetto deve essere tassativamente un ritratto (rappresentazione di una persona secondo le sue reali fattezze e sembianze). Le dimensioni della base dell’opera non devono essere superiori a 100 cm.

Il soggetto raffigurato può essere una persona vivente o defunta, nota o non nota.

L’iscrizione è totalmente gratuita.

 

Art. 2 – Iscrizione

L’artista che intende partecipare (ogni artista potrà presentare fino a massimo 1 opera), al fine di concorrere alla preselezione delle 20 opere che andranno in esposizione e si contenderanno la vittoria finale, dovrà inviare una fotografia ad alta definizione in formato .jpg (min. 300 dpi) dell’opera che intende presentare all’indirizzo di posta elettronica info@ritratticontemporanei.it entro la data inderogabile del 16/04/2017.

Si dovrà inviare una sola fotografia dell’opera. Il file inviato dovrà avere un peso massimo di 500 Kb; l’opera dovrà essere ben fotografata, senza cornice, senza riflessi, a fuoco, con angoli di 90 gradi e avente ogni lato superiore a 480 px.

Saranno escluse dal concorso, ad insindacabile giudizio dello staff di “Ritratti Contemporanei”, le opere pessimamente fotografate o offensive o ritenute non in linea con l’informativa.

Inoltre dovrà compilare la scheda di adesione (scaricabile dal link presente sul sito www.ritratticontemporanei.it) in ogni suo campo e inviarla via e-mail all’indirizzo info@ritratticontemporanei.it.

Clicca qui per scaricare la scheda di adesione

 

Art. 3 – Preselezione

Le fotografie delle opere pervenute verranno visionate e valutate dallo staff di “Ritratti Contemporanei” che farà la preselezione delle 20 opere che andranno in esposizione e si batteranno per la vittoria finale. Tale giudizio è insindacabile e inappellabile.

 

Art. 4 – Esposizione delle opere

Le 20 opere finaliste verranno esposte presso il Museo Civico B. Cascella di Pescara nel periodo 13/05/2017 – 20/05/2017 e nello stesso periodo verranno inserite nel sito www.ritratticontemporanei.it per la votazione telematica

 

Art- 5 – Modalità di consegna delle opere

Gli artisti autori delle opere preselezionate verranno contattati per concordare la modalità di consegna delle opere che andranno in esposizione

Ogni opera, se non consegnata personalmente, potrà eventualmente essere spedita in porto franco, in resistenti imballaggi di facile apertura, SENZA VETRO, ad evitare eventuali danneggiamenti (di cui l’Associazione non si assumerebbe alcuna responsabilità), al seguente indirizzo:

 

ALCUA – C.A. Sig. Giovanni Lufino
Strada Comunale Piana n.108  – 65126 PESCARA

 

Le opere, provviste di UNA SOLA attaccaglia, non dovranno essere incorniciate. A tergo l’artista dovrà indicare il proprio nome, cognome e il titolo dell’opera.

Le opere che non rispetteranno tali vincoli verranno escluse dal premio, pur se preselezionate.

 

Art. 6 – Presentazione delle opere

Prima della giornata di presentazione della manifestazione, che si terrà presso il Museo Civico B. Cascella di Pescara sito in viale Marconi n.45, ogni artista avrà a propria disposizione 1 minuto di presentazione della propria opera e di sé stesso, secondo il formato “pitch”: la presentazione sarà video registrata e verrà proposta sia sul sito www.ritratticontemporanei.it unitamente all’opera in concorso (per ogni artista ci sarà una pagina dedicata con la possibilità di visionare l’opera partecipante in alta definizione e il video di presentazione in streaming) che presso il Museo Cascella in occasione di serate dedicate al premio.

 

Art. 7 – Premio della Giuria Popolare

Durante tutto il periodo dell’esposizione presso il Museo Cascella, sarà possibile per chiunque votare l’opera preferita sul sito www.ritratticontemporanei.it

Le venti opere saranno visibili nella homepage con le rispettive miniature. Cliccando su ognuna di esse si accederà alla pagina con l’immagine ingrandita del ritratto e la propria descrizione.

L’utente potrà fornire il proprio voto attivando il “Like” di Facebook, il “Tweet” di Twitter o “+1″ di Google Plus, che sono monitorati e conteggiati da un programma interno al sito. Alla fine delle votazioni quindi, verrà decretata vincitrice del Premio della Giuria Popolare l’opera che avrà ottenuto la quantità maggiore di gradimenti, registrati su ciascuna pagina con il meccanismo predetto. Il conteggio del voto non tiene conto delle condivisioni o dei commenti, che sono ugualmente rilevati con il medesimo programma, ma non conteggiati.

Il 19 maggio 2017 alle ore 24:00 verrà chiusa la votazione telematica e si stilerà così la classifica.

Tale giudizio è insindacabile e inappellabile.

 

Art. 8 – Premio della Giuria Tecnica

Oltre al Premio della Giuria Popolare è previsto anche il Premio della Giuria Tecnica: le venti opere finaliste verranno infatti visionate e giudicate anche da una giuria di esperti, artisti, critici e giornalisti che decreteranno l’opera vincitrice del Premio della Giuria Tecnica.

 

Art. 9 – Premio alle opere vincitrici

Per gli artisti autori delle opere vincitrici dei due Premi descritti negli articoli 7 e 8 sono previsti i seguenti premi:

Premio “Arago Design – Raccontami di me 2017”: una creazione di artigianato artistico in Ceramica, un pezzo unico creato per l’occasione da Arago Design, partner di Ritratti Contemporanei. “Raccontami di me” è l’Oscar del ritratto contemporaneo e ogni anno viene assegnato ai due vincitori di Ritratti Contemporanei.

Premio “Onlyart”: una mostra bipersonale della durata di 2 settimane presso uno degli spazi espositivi comunali di Pescara organizzata da Onlyart, l’Assciazione Artistica partner di Ritratti Contemporanei, in collaborazione con ALCuA – Associazione per la Libera Cultura in Abruzzo. Il periodo delle mostra premio, la location e gli eventi collaterali che arricchiranno l’evento saranno concordati con gli artisti.

 

Art. 10 – Premio degli Artisti “Belle Arti & Mestieri”

E’ infine previsto un terzo premio: ogni artista finalista esprimerà, con voto segreto, la propria preferenza tra le 19 opere finaliste ad esclusione della propria opera. L’opera vincitrice del Premio degli Artisti “Belle Arti & Mestieri” è quella che si sarà assicurata il maggior numero di preferenze.

Il premio consiste in una cassetta completa di colori e attrezzature Liquitex offerta da “Belle Arti & Mestieri”, partner di Ritratti Contemporanei.

 

Art. 11 – Composizione della giuria

La giuria sarà composta da artisti, da critici d’arte, da giornalisti e da membri dello staff di “Ritratti Contemporanei”.

I nomi dei componenti della giuria verranno comunicati in occasione della presentazione della manifestazione e, quindi, dopo la preselezione delle 20 opere finaliste.

 

Art. 12 – Giudizi

Il giudizio delle Giurie popolare e tecnica è insindacabile ed inappellabile.

 

Art. 13 – Restituzione delle opere.

Le Opere dovranno essere ritirate subito dopo la premiazione.

Le Opere non ritirate si riterranno donate all’Associazione Culturale “ALCuA”.

 

Art. 14 – Eventuali incidenti

La Direzione, pur curando con massima diligenza la sorveglianza e la conservazione delle Opere, non assume alcuna responsabilità per eventuali danni, furti, incendi o qualsivoglia altro incidente che dovesse colpire le stesse.

 

Art. 15 – Dichiarazione del partecipante

Partecipando al premio, ovvero compilando la scheda di adesione (che i 20 finalisti saranno anche obbligati a firmare), il partecipante dichiara di detenere per l’opera presentata tutti i diritti e di concedere ad ALCuA, l’associazione che organizza “Ritratti Contemporanei”, il diritto di pubblicazione dell’immagine inviata e del pitch realizzato (video intervista) su tutti i supporti previsti (web, video catalogo, brochure e tutto quanto è legato al premio).

Dichiara inoltre di aver letto e accettato il presente regolamento e l’informativa di “Ritratti Contemporanei”.

 

NB Le date sopra indicate relative al periodo di mostra potranno subire variazioni pur rimanendo all’interno del periodo indicato (06/05/2017 – 20/05/2017)